Il tecnico della Juventus Maurizio Sarri ha commentato così in conferenza stampa la vittoria ottenuta oggi sul campo del Bayer Leverkusen: “Prossimi due mesi determinanti? È una cosa importante per noi, perché prima di tutto possiamo lavorare, nella speranza che tornino tanti infortunati in modo tale da poter lavorare al completo e poter cercare di progredire a livello di espressione di gioco, di sicurezze - ha esordito -. Stasera abbiamo dovuto inventarci qualcosa, Cuadrado ha sofferto per mezz'ora per inserirsi da interno, poi nel secondo tempo l'ha fatto un po' meglio. Ci sarà utile, nella speranza di poter lavorare a ranghi completi".

Tra i possibili avversari della Juventus agli ottavi di finale c’è il Tottenham di José Mourinho: "Ho avuto la fortuna di conoscerlo e ho un grandissimo livello di considerazione per lui. È una persona di un livello straordinario, anche molto diversa dall'immagine che si ha all'esterno di lui. Ritengo sia stata una fortuna conoscerlo. Giocare contro di lui non è semplice, rivederlo mi farebbe piacere".

Sezione: News / Data: Mer 11 dicembre 2019 alle 23:48
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print