Intervenuto dalle frequenze di Radio Punto Nuovo, l'ex primo ministro Matteo Salvini, leader della Lega e noto tifoso del Milan, ha parlato della rivalità con i grandi club avversari:  "Inter o Juventus? Sono di Milano, la rivalità per un milanista è l'Inter. Preferirei vincesse il Milan, poi il Napoli, la Lazio, la Roma". Sullo sciopero delle curve negli stadi:  "Mi sono occupato di violenza fuori e dentro gli stadi, gestire la sicurezza. Bloccare la violenza è stata una mia priorità, preferisco il dialogo anche con le tifoserie organizzate. Il problema non sono bandiere, tamburi, cori, ma se vai allo stadio con un coltello, non vedrai mai più degli spalti".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - SANDER BERGE, THE NORWEGIAN PRODIGY

Sezione: News / Data: Sab 14 Dicembre 2019 alle 15:41
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print