In una lunga intervista a Il Mattino, il collaboratore tecnico ed ex compagno di squadra alla Sampdoria di Mancini, Fausto Salsano, ha parlato anche del suo rapporto con il Mancio: "Abbiamo condiviso il quadriennio all’Inter con tre scudetti e l’avventura al Manchester City. Balotelli? Con Mario avevo un rapporto molto stretto, si confidava spesso, ogni volta gli ripeto sempre le stesse cose. È un ragazzo d’oro, al di là delle marachelle, ma bisogna stargli dietro.

L'episodio che ricordo più volentieri? Quella volta che l’aiutai a indossare la casacca in allenamento. Era in trance, non riusciva ad aprire quelle specie di bretelle, sembrava lo scherzo dell’ultimo dell’anno: su youtube è cliccatissimo. Con Mancini eravamo in attesa di una nuova opportunità, adesso è arrivata".

Sezione: News / Data: Lun 17 novembre 2014 alle 14:18 / Fonte: Il Mattino
Autore: Alessandro Storino / Twitter: @lostor83
vedi letture
Print