Preoccupanti. Usa quest'aggettivo l'emittente radiofonica francese RMC Sports per commentare i risultati economici della Juventus, analizzati in base al rapporto Football Money League. Il club bianconero, infatti, nonostante l'importante aumento dei ricavi, denuncia un aumento anche del deficit, balzato da 18,2 a 40 milioni di euro, con la KPMG che prevede dati negativi anche per la stagione in corso. Soprattutto, il rapporto tra stipendi e ricavi non soddisfa la soglia raccomandata dal Fair Play Finanziario del 70%: il club ha un rapporto del 71%, quindi oltre la fatidica barriera. È l'unico club in questa situazione, visto che il Barcellona, grazie a drastici tagli al personale, è arrivato al 69%. 

Sezione: News / Data: Mer 15 Gennaio 2020 alle 13:51
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print