Intervenuto a Rai Sport a proposito dell'incompetenza dichiarata dal Tnas per la richiesta di revoca dello scudetto esposta dalla Juventus, Giancarlo Abete, presidente federale, si è esposto così: "La posizione è esattamente la stessa che fu assunta dalla Figc dopo la relazione di Palazzi. Questi contenziosi non fanno altro che tentare di mutare la verità emersa da Calciopoli, ma domani spiegherà meglio il tutto il presidente Gianni Petrucci".

La richiesta di risarcimento alla Figc da parte della Juve irrita Abete: "Qualcuno intende far diventare il calcio un qualcosa di addetto ai tribunali e alle cause. Le responsabilità di quanto accaduto in passato sono chiare a tutti".

Sezione: News / Data: Mer 16 novembre 2011 alle 00:01
Autore: Fabrizio Romano
vedi letture
Print