Dopo la conferenza stampa della viglia di Ludogorets-Inter, in cui è stato protagonista assieme ad Antonio Conte, Andrea Ranocchia parla così ai microfoni di InterTV della gara che andrà in scena domani alla Ludogorec Arena di Razgrad: "E' una nuova competizione e dobbiamo andare più avanti possibile e riscattarci per le ultime due partite: domani sarà un nuovo inizio - spiega il difensore -. Le duecento presenze in nerazzurro? E' un orgoglio incredibile, non tanti giocatori hanno avuto questa opportunità, fortuna e bravura di farle: quando sarà il momento, perché ancora non le ho fatte, festeggerò adeguatamente. Tornando al Ludogorets, l'errore che non dobbiamo fare domani è sottovalutare una squadra che è prima nel suo campionato, dobbiamo mettere in campo tutto quello che abbiamo preparato". 

Sezione: News / Data: Mer 19 Febbraio 2020 alle 19:41
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print