Sergio Porrini, ex difensore della Juventus attualmente vice di Edy Reja alla guida della Nazionale albanese, parla ai microfoni di TMW Radio del suo ex compagno in bianconero Antonio Conte, al momento alle prese con una situazione non facile all'Inter: "È un Conte nervoso, in questo momento si ritrova in grosse difficoltà: intorno all'ambiente dell'Inter c'erano grandissime aspettative, e prima del lockdown tutto era ancora possibile. La ripresa ha portato troppi risultati negativi. Conte probabilmente non sa cosa fare e cosa dire: una cosa nuova per lui, non gli era mai successo. Alla Juve ha vinto subito, al Chelsea idem, con la Nazionale ha fatto un gran lavoro: questo spiega quanto possa essere difficile allenare una squadra in Serie A. Non era abituato alle difficoltà, e quando è così logico che ti innervosisci e sei meno lucido. Spero tanto che Antonio ritrovi il bandolo della matassa, trovando i giocatori giusti. Con questa posizione di classifica, e dopo l'ennesimo pareggio, il malcontento c'è".

Sezione: News / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 20:33
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print