L'affare Domenico Criscito scalda il mercato, l'Inter e la Roma lo seguono ma c'è anche lo Zenit San Pietroburgo che non convince il giocatore, volenteroso di restare in Italia. A Teleradiostereo Claudio Pasqualin, socio di Andrea D'Amico - agente del terzino del Genoa - ha fatto chiarezza sulla situazione: "Preziosi non esclude che Criscito possa partire, anche se il mio socio D’Amico e io non siamo al momento al corrente di contatti e trattative, né con la Roma né con altre società.

Prima di sbilanciarci sul suo futuro, al Genoa o in Italia con un’altra maglia o all’estero, dobbiamo parlare con Preziosi e capirne le intenzioni", ha affermato.

Sezione: News / Data: Lun 06 giugno 2011 alle 19:29 / Fonte: Teleradiostereo
Autore: Fabrizio Romano
vedi letture
Print