Daniele Orsato racconta l'arbitro Daniele Orsato. In un'interessante intervista alla Gazzetta dello Sport, concessa dal fischietto di Montecchio Maggiore in quel di Peschiera del Garda, si parla del mestiere complesso del direttore di gara, del rapporto ondivago con i giocatori, e non mancano neppure alcuni aneddoti di campo. Ad esempio, si ricorda quella volta in cui in una gara a Catania fischiò un rigore contro l’Inter: "Dopo si capì che Castellazzi non aveva toccato l’attaccante. Zanetti e Ranieri dissero: “In diretta l’avremmo dato”.

Questa è maturità, ma accade poche volte". Poi, ancora un elogio alla correttezza di Javier Zanetti: "Era un esempio: “Orsato, ha sbagliato valutazione”, faceva. Rispondevo: “Può essere” anche se in campo un arbitro è sempre convinto di aver visto giusto".

Sezione: News / Data: Mer 18 giugno 2014 alle 12:43 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print