"Il 3-4-3 di Conte rischia di ridimensionare Perisic, in un progetto delineato fa fatica a trovare una collocazione. Il progetto tattico è condivisibile, penso che saranno importanti gli esterni e un centrocampo dinamico. Servirà un attaccante di qualità". Questo il pensiero del tecnico Bortolo Mutti, che sulle frequenze di Radio Sportiva analizza le possibili strategie di mercato dell'Inter: "Dzeko e Lukaku sono simili per fisicità, mentre Lautaro è più mobile e dinamico. Portare uno dei due in attacco darebbe grande credibilità: potrebbe essere un’antagonista vera alla Juventus per il campionato".

Sezione: News / Data: Dom 28 luglio 2019 alle 23:25
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
vedi letture
Print