Mauro Milanese, ex difensore dell'Inter e oggi amministratore unico della Triestina, analizza così ai microfoni di Tuttomercatoweb il lavoro dell'Inter in questa estate. "Con Conte l'Inter acquista punti - dice Milanese -. La speranza per il tifoso che faccia come alla Juve: da settima la portò a vincere gli scudetti. Il divario comunque con la Juve è ancora grande. Dispiace il tira e molla per il caso Icardi: non ci guadagna nessuno. Prima si risolve questa vicenda meglio è, ma c'è la capacità e l'intelligenza di tutto per smettere questo inutile braccio di ferro. Dove andrà Icardi? Vedremo dove si trova meglio la moglie (ride, ndr). Il prezzo? Icardi è un giocatore da venti gol all'anno e quando prendiamo questi giocatori dall'estero li paghiamo bene e diamo a loro grandi stipendi. Vedremo. Hanno tutti il sangue freddo per poter incassare al meglio per una perdita così importante".

VIDEO - ODGAARD, ALTRA MAGIA: GOLAZO DI TACCO IN PRECAMPIONATO

Sezione: News / Data: Mer 17 Luglio 2019 alle 19:34
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print