Mariella Scirea, vedova di Gaetano, ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera riguardo l'approdo dell'ex juventino Antonio Conte sulla panchina dell'Inter: "Non mi ha dato assolutamente fastidio. È giusto che vada ad allenare una squadra che gli ha offerto un triennale. Quando finisce un ciclo se ne inizia un altro, tanti giocatori sono andati a giocare nell'Inter. Io ce l’ho più col Milan che con l'Inter, nel 2006 dovevano andare anche i rossoneri in Serie B. Si è scatenata questa caccia alle streghe tra Inter e Juventus, ma ormai sono passati anni, gli abbiamo fatto mangiare tanta polvere e dobbiamo essere soddisfatti. Se Conte è andato lì è giusto che faccia il suo corso. Lì ritroverà Marotta che non credo sia stato molto felice quando Conte è andato via lasciandoci in 'braghe di tela'. Conosco Antonio da anni, è una persona intelligente e non credo sarebbe mai venuto alla Juventus dopo Allegri. A lui piace prendere le squadre dalla polvere e portarle a un certo livello. Tornare alla Juventus dopo tutto quello che ha fatto Allegri era un’aspettativa disumana”.

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - PEDRO DE LA VEGA, LA NUOVA PROMESSA ARGENTINA 

Sezione: News / Data: Mar 18 Giugno 2019 alle 21:09
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print