Intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel dopo il successo per 3-2 a Marassi contro il Genoa, Adam Marusic, autore del gol del primo vantaggio biancoceleste, non ha nascosto le ambizioni della squadra di Simone Inzaghi in ottica scudetto: "Giovavamo contro una squadra forte, abbiamo segnato dopo due minuti e disputato una buona prima mezz'ora, poi loro sono cresciuti. La cosa più importante comunque è aver trovato i tre punti. Io mi sento molto meglio fisicamente, non cambia destra o sinistra. Gioco dove vuole il mister, ora ho fatto queste tre gare dal primo minuto e dobbiamo continuare così. Siamo una grande famiglia, Vavro anche ha giocato una grande partita. Non era facile sostituire Acerbi, non giocava da tanto tempo e gli abbiamo detto di farlo con fiducia. Siamo una grande squadra, chi gioca cinque minuti e chi novanta. Giochiamo tutti insieme, con grande motivazione e voglia. Poi vedremo cosa succede".

Sezione: News / Data: Dom 23 Febbraio 2020 alle 21:10
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print