L'esordio in campionato contro il Lecce coincide anche con quello a San Siro di Antonio Conte, simbolo del passato juventino ed ora comandante della nuova Inter targata Suning. L'accoglienza del Meazza non sembra creare troppe preoccupazioni al nuovo tecnico interista: "Non ho mai cercato l'empatia nelle mie esperienze, c'è sempre stata ma io non l'ho mai cercata. Io sono questo, mi si vede. Nel bene e nel male, nelle partite, negli allenamenti e nelle conferenze. Ma io non vado a cercare la simpatia del tifoso. Io sono questo. Quando sposo una causa lo faccio totalmente, nel bene e nel male. Sono contento che ci sarà il pienone domani. Avvertiamo grande entusiasmo e questo è molto positivo per me, il club e i calciatori. E' normale che noi dovremo meritare questo entusiasmo e questa passione".

Sezione: News / Data: Dom 25 Agosto 2019 alle 17:07
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print