"Il nostro progetto è solo all'inizio, vogliamo riportare la Nazionale dove merita. Non vinciamo l'Europeo da 50 anni, sarebbe l'ora di poterci ripensare. In panchina si soffre di più rispetto a quando si è in campo ma è un ruolo bellissimo e mi piace lavorare con i giovani". L'ha detto Roberto Mancini, c.t. della Nazionale italiana, presente all'evento 'Rai e FIGC: valore Nazionale' nella sede Rai di Viale Mazzini.

Qual è l'obiettivo minimo dell'Italia?
"Non ci poniamo limiti. Dobbiamo partire come tutte le altre Nazionali che iniziano la competizione per arrivare fino in fondo".

L'obiettivo è anche quello di riportare la gente a guardare l'Italia?
"Ricordo benissimo l'entusiasmo dei tifosi in passato, se la Nazionale tornerà a vincere anche il pubblico si farà sentire".

Sezione: News / Data: Lun 21 Ottobre 2019 alle 16:37 / Fonte: TMW
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print