C'è ottimismo nelle parole di Maximo Ibarra, ad di Sky Italia, rilasciate a Il Sole 24 Ore a proposito della querelle legata al saldo dell'ultima rata dei diritti tv della Serie A, per il quale la Lega minaccia di togliere il segnale all'emittente satellitare per le ultime gare di campionato: "C’è una considerazione importante da fare. In Gran Bretagna e Germania Sky ha raggiunto accordi con le rispettive Leghe, che danno valore aggiunto a entrambe le parti: sia a chi è titolare dei diritti televisivi, cioè le squadre, sia a chi trasmette le partite. Il mio augurio è che possa essere trovata un’intesa e sono ottimista. Abbiamo chiesto di aprire il confronto e siamo in attesa che decidano di sedersi al tavolo delle trattative".

Ibarra ha anche parlato dell'ipotesi canale della Lega Serie A: "Ultimamente se ne è parlato poco e non mi pare un progetto chiaro. È una delle strade che la Lega può prendere. In proposito sono neutrale. L’importante per Sky è offrire sempre ai clienti le partite di calcio, non necessariamente in esclusiva. Sono entrambi scenari possibili, naturalmente a costi diversi. È già stato così in passato. Il punto vero per noi è che abbiamo creato un rapporto con gli spettatori basato sulla qualità. Per questo preferiscono vedere le partite da noi". 

Sezione: News / Data: Lun 06 luglio 2020 alle 20:08 / Fonte: Calcioefinanza.it
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print