Ventidue gettoni di presenza con l'Ascoli in Serie B, dopo il passaggio fugace al Sassuolo la scorsa estate: questo il bottino di Andreaw Gravillon nella sua terza stagione da professionista, quella che deve ancora conoscere la parola 'fine'. Intanto i piani per il suo futuro sportivo sono fermi, come ha spiegato il suo agente, Oscar Damiani, a Sassuolonews.net: "I discorsi con il Sassuolo sono chiusi, il ragazzo è di proprietà dell'Inter. Vediamo cosa accadrà, al momento è tutto bloccato, tutto fermo. Dopo questa annata all'Ascoli, vediamo insieme all'Inter quale sarà la miglior opzione. Ha delle offerte anche in Francia, vedremo quale sarà la miglior soluzione".

Il percorso fatto dal centrale classe '98 è comunque soddisfacente: "Siamo contenti ed è contento anche il ragazzo che ha fatto bene. E' stata una buona crescita e ora vediamo il futuro. L'addio al Sassuolo? Ci sono tante cose: c'era molta concorrenza e ha preferito un anno da titolare a un anno ad aspettare di dover conquistarsi il posto. Alla sua età un anno da titolare in B, anche considerando che aveva fatto bene prima, è stata una scelta che abbiamo fatto assieme al ragazzo".

VIDEO - 27/05/1964: MAZZOLA INCANTA, MILANI BOMBARDA: L'INTER E' CAMPIONE D'EUROPA

Sezione: News / Data: Mer 27 maggio 2020 alle 17:33
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print