Cambiano le gerarchie in Serie A. Dopo dieci anni, le milanesi tornano al vertice e scalzano la Juventus. "Un presente di soddisfazioni, ma è guardando al futuro che Milano sente il miele in bocca - scrive Luigi Garlando sulla Gazzetta dello Sport -. Fatta la tara dell’emergenza economica, naturalmente. La proprietà di un fondo d’investimento è precaria per costituzione perché mira a una cessione vantaggiosa. Nelle mani di un fondo può finire anche l’Inter che intanto è agitata dalla prospettiva di tagli di stipendi e di mercato e non può giurare sulla permanenza di Conte - si legge -. Ma se si troverà un equilibrio virtuoso tra risparmio e ambizioni, le due milanesi possono programmare una stagione di soddisfazioni, perché poggiano su basi solide e vantano ampi margini di crescita. Una base etica, prima di tutto. L’Inter ha battuto tutti perché ha saputo mantenere una continuità di lotta e di sofferenza superiori. Conte trasmette autostima e fame vincente, può migliorare il copione recuperando il pressing feroce e la volontà di dominio mostrate a Barcellona e Dortmund nella prima stagione".

VIDEO - INTER, SITUAZIONE ALLARMANTE: ECCO COSA STA SUCCEDENDO IN SOCIETA'

Sezione: News / Data: Mar 11 maggio 2021 alle 14:43 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print