Fabio Galante ha parlato a RMC Sport di Inter-Cagliari. "E' stata una partita che l'Inter ha vinto in maniera molto facile, sbloccata subito e il Cagliari ha fatto poco o niente. Stasera è stata una partita portata a casa molto facilmente. I nerazzurri sono pronti per lo sprint finale".

All'ultima giornata ci sarà Lazio-Inter. Match che può essere decisivo per la Champions? 
"Da interista spero che non possa essere decisivo, nel senso che i nerazzurri possano arrivare a quella partita già qualificati in Champions. Con la Roma e la Lazio credo sarà un duello fino alla fine. Non sarà facile arrivare all'ultima giornata con 3 punti di vantaggio".

Che giudizio dai a Karamoh? Ha avuto anche la possibilità di segnare
"Peccato che non ha fatto gol, ma è un ragazzo giovane e credo che stando con tanti campioni possa sempre migliorare"



Perisic con il gol contro il Cagliari pensi possa riprendere il suo cammino a livello di reti?
"Sia Perisic che Icardi sono fondamentali per questa squadra. L'Inter è difficile affrontarla, quando gioca contro le grandi squadre credo non abbia mai perso, quindi vuol dire che le partite vengono preparate bene e quando giocano contro l'Inter hanno tutte difficoltà".

Se l'Inter non dovesse entrare in Champions che riflessioni faresti su Spalletti? Potrebbe avere delle responsabilità?
"A questo non ci penso neanche, al di là dell'amicizia che ho con Luciano, perché è stato bravo con il suo staff a fare un ottimo lavoro. Non era facile arrivare in un ambiente che l'anno prima non era andato benissimo. Credo che il lavoro di Spalletti sia stato importante e spero che possa arrivare fra le prime quattro".

VIDEO - GALANTE E UN'AUTORETE DI TURRINI: L'ULTIMO TRIONFO A NAPOLI IN SERIE A

Sezione: News / Data: Gio 19 aprile 2018 alle 09:58 / Fonte: RMC Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print