"Non so se posso rispondere, questo è un argomento serio". Stuzzicato da un collega inglese con l'inevitabile domanda sulla sentenza del Tas che ha cancellato la decisione dell'Uefa di bandira il Manchester City dalle Coppe per le prossime due stagioni, Jurgen Klopp prima va in dribbling ma poi chiarisce la sua posizione in maniera netta: "Da un punto di vista personale sono felice che il City possa giocare in Champions League, nessun'altra squadra avrebbe avuto una possibilità in campionato con loro fuori dall'Europa. Il Financial Fair Play è una buona idea, ma non spetta a me giudicarlo. Penso solo che dovremmo attenerci tutti alle sue regole, spero davvero che rimanga perché mette dei confini. Non credo che ieri sia stata una buona giornata per il calcio, a dire il vero". 

VIDEO - "VITTORIA MERITATA", MA QUALCUNO FA COMUNQUE ARRABBIARE TRAMONTANA...

Sezione: News / Data: Mar 14 luglio 2020 alle 17:59
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print