Ha allenato la Primavera nerazzurra con i vari Destro, Krhin, Balotelli, Destro, Biabiany, Bonucci. Tre anni colmi di vittorie, tra Scudetto e Viareggio. Vincenzo Esposito ha parlato a SkySport24, analizzando il momento d'oro dell'Inter di Stramaccioni. "Una vittoria con merito quella di Torino. Inter bella e, soprattutto, forte fisicamente.

Stanno benissimo e per questo mi congratulo con il preparatore Stefano Rapetti, che io avevo nella Primavera. I motivi della scalata? Dico soprattutto l'umiltà, alla base della rinascita. Anche a Torino contro la Juventus, si vedevano giocatori top che rincorrevano con grande abnegazione, tipo Palacio o Guarin su Pirlo. Anche gente di una certa età sta dando il massimo. E poi un mercato ottimo, con il giusto mix tra giovani ed esperti".

Sezione: News / Data: Lun 05 novembre 2012 alle 11:45 / Fonte: Sky
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print