Altro nulla di fatto nell'Assemblea della Lega Serie A, che oggi ha deciso ancora di non decidere riguardo l'assegnazione dei diritti tv del campionato italiano per il triennio 2021-24. In questo caso, 11 club hanno votato per l'offerta da 840 milioni avanzata da Dazn-Tim, mentre gli altri 9 si sono astenuti. Nel frattempo - scrive Milano Finanza - i fondi hanno inviato una lettera alla Lega e ai club per esplicitare la loro disponibilità a modificare la bozza di accordo (fin qui si è sempre parlato di cessione del 10% della media company per 1,7 miliardi di euro al consorzio di private equity composto da Cvc, Advent e Fsi).  

VIDEO - MALES, PRIMO CENTRO CON IL BASILEA: E CHE GOL

Sezione: News / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 13:44
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print