Non sono mancati gesti di vicinanza al popolo veneto, veneziano nella fattispecie, dopo i fatti di Venezia che hanno messo in ginocchio la città e sconcertato una Nazione intera. La Nazionale italiana non è venuta meno al mostrare solidarietà alla città del leone alato. Nella giornata di oggi infatti, una delegazione degli Azzurri rappresentati da Gabriele Gravina, presidente della Figc, Gianluca Vialli, capodelegazione italiana e Gianluigi Donnarumma si è recata nel capoluogo veneto a visitare i luoghi più colpiti, facendo anche visita a diversi esercizi commerciali danneggiati dall’alta marea.

Il Presidente Gravina ha commentato: "Venezia è una città ferita, ma è forte oltre a essere stupenda, ha dimostrato grande carattere e una capacità di rialzarsi straordinaria. La nostra presenza qui con la Nazionale è un messaggio di affetto e testimonianza alla città, ai suoi cittadini e a coloro che si stanno adoperando per riportare questa tragica situazione alla normalità". "Venezia supererà anche questa. Come un atleta che subisce un grave infortunio e poi si rialza", ha aggiunto infine Gianluca Vialli.  

VIDEO - TRAVERSA DA FERMO, GOL IN SLALOM E ASSIST: ESPOSITO-SHOW CON L'UNDER 19 AZZURRA

Sezione: News / Data: Sab 16 Novembre 2019 alle 21:26
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print