Protagonista di una buona prestazione al Gewiss Stadium, il difensore Danilo D'Ambrosio parla così a Inter TV al termine dello 0-0 contro l'Atalanta: "Noi ogni volta che scendiamo in campo puntiamo alla vittoria, quindi per noi sono sempre tre punti persi quando non vinciamo. Però c’è da fare i complimenti all’Atalanta che ha fatto una grande prestazione, penso che alla fine il pareggio finale sia giusto per quanto si è visto".

Le 200 presenze in nerazzurro?
"È un bellissimo traguardo, sono contentissimo di questi numeri, ma alla fine restano i trofei e non i numeri, quindi speriamo di alzarne altri".

Questo punto può risultare fondamentale?
"Sì, per arrivare ai piani alti bisogna partire dai piani bassi, ogni punto è importante soprattutto se in casa di una squadra forte come l’Atalanta, che in casa ha numeri straordinari. Noi puntavamo alla vittoria perché è la nostra mentalità, ma ogni punto alla fine è un punto guadagnato".


Adesso testa alla Coppa Italia.
"L’Empoli è sicuramente una rivale difficile, in gara secca può succedere qualunque cosa. Noi però siamo l’Inter e vogliamo arrivare in fondo in ogni competizione. L’Empoli sta facendo bene in campionato, gioca da anni insieme. Non sarà una gara da sottovalutare e noi non lo facciamo mai con nessuno".

Sezione: News / Data: Dom 16 gennaio 2022 alle 23:29
Autore: Redazione FcInterNews
vedi letture
Print