L'Inter e il suo presidente Steven Zhang hanno in programma di produrre un lotto di mascherine K95 o N95, con elementi ufficiali del club nerazzuro, da regalare ai più bisognosi. Sapendo anche che l'attuale capacità di fabbricazione delle mascherine è in sovraccarico, si sta pensando di fare un piano di approvvigionamento a lungo termine. Durante l'epidemia, Suning Sports e Inter hanno regalato all'Italia 300.000 mascherine. E in questo momento stanno ragionando di creare un ulteriore lotto con impresso il logo dell'Inter o elementi nerazzurri sulla confezione esterna o sui cinturini della mascherina da mandare ai tifosi.

La donazione comprenderebbe anche un disinfettante portatile da 80 ml, che i tifosi potranno utilizzare per strofinarsi le mani e proteggersi da batteri o virus. È un modo anche per poter riavvicinare la tifoseria nerazzurra al mondo Inter, sperando che si possa presto tornare a rivivere quei momenti emozionanti a San Siro come fu l'ultimo derby del 9 febbraio scorso vinto 4-2, guardando però sempre alla salute come fattore primario.

Marco Di Francesco

Sezione: News / Data: Mer 08 aprile 2020 alle 16:58
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print