"La questione è semplice: se non finiamo questa stagione e non troviamo una data precisa per far partire la prossima, il nostro club finirà i soldi ad agosto. E questo è un fatto". A far suonare il campanello d'allarme è il presidente del Burnley, Mike Garlick, che ai microfoni di Sky Sports UK ha spiegato che, senza notizie certe sulla ripartenza della Premier League una volta rientrata l'emergenza Covid-19, il suo club rischierebbe molto a livello economico. 

Sezione: News / Data: Dom 05 aprile 2020 alle 15:21 / Fonte: Gianlucadimarzio.com
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print