Reazione durissima di Samuel Eto'o che, tramite il suo profilo Facebook, ha attaccato così chi parlava di sperimentare farmaci anti- coronavirus in Africa. "Figli di p***! Non siete altro che m***. L'Africa è il vostro territorio di gioco", ha scritto l'ex attaccante dell'Inter.

Nel mirino di Eto'o sono finiti il dottor Jean-Paul Mira e il dottor Camille Locht, rispettivamente capo del reparto di rianimazione dell’ospedale Cochin e direttore della ricerca all’Inserm, che appunto paventavano su LCI la possibilità di testare in Africa il vaccino BCG, già utilizzato contro la tubercolosi.

Sezione: News / Data: Gio 02 aprile 2020 alle 23:41
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print