Accostato a vario titolo a diversi top club europei, inclusa l'Inter, Philippe Coutinho è ancora lontano dal definire il suo futuro sportivo, lui che ora è in prestito al Bayern Monaco che non pare intenzionato a versare i 120 milioni di euro necessari per riscattarlo dal Barcellona. A spiegarlo è il suo agente Kia Joorabchian, nel corso dell'intervista rilasciata a Sky Sport: "Il fatto che io sia un tifoso dell'Arsenal non è un segreto - dice il potente procuratore iraniano -. Non ho preferenze su dove vadano i miei assistiti, non provo a spingere qualcuno in un club o in un altro. Tutto è possibile. Dopo la partita di Champions League giocata in Inghilterra, abbiamo avuto una lunga chiacchierata al riguardo. La Premier League è un campionato in cui si è sempre divertito a giocare (il brasiliano ha militato nel Liverpool ndr), adora quel torneo e probabilmente gli piacerebbe tornare e giocarci. La domanda è quali saranno le condizioni finanziarie di tutti i club, incluso il Barcellona e tutti i club della Premier League alla fine di questa pandemia".

Sezione: News / Data: Ven 10 aprile 2020 alle 13:50
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print