Decima stagione da professionista quest'anno per Philippe Coutinho, che nel 2010 lasciò il Brasile appena maggiorenne per approdare all'Inter. "E' stato tutto veloce, mi sono accadute tante belle cose - spiega il jolly offensivo del Barcellona in conferenza stampa -. Ho passato momenti difficili e comunque ho cercato sempre di fare del mio meglio. Inter? Ero molto giovane, era tutto nuovo e mi sono dovuto confrontare con una cultura diversa. Ma in Italia - chiosa Cou - ho imparato molto". 

Sezione: News / Data: Lun 24 Giugno 2019 alle 23:29 / Fonte: Globoesporte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print