Settima vittoria consecutiva per l'Inter che approda ai quarti di finale di Tim Cup dove affronterà mercoledì 25 gennaio il Napoli allo stadio San Paolo. È importante mantenere questo ritmo, questa sicurezza e questa concentrazione - dice Ivan Cordoba a Inter Channel in un'intervista che andrà in onda in "Rassegna Stampa" alle 13.30 e nel TG delle 19.30 -. Sono molto felice per tutti i ragazzi e, soprattutto, per me che, dopo 11 mesi, sono tornato a giocare 90 minuti. Mi sono sentito molto bene, meglio di quanto pensassi. Per questo voglio ringraziare staff medico e preparatori che mi hanno aiutato tanto in questo periodo e questi giorni per poter fare una partita come ieri". "Tutto passa per la testa e per la voglia di giocare - posegue il colombiano -, per la consapevolezza di essere in una grande squadra.

Poi, quando entri a San Siro, le motivazioni ti vengono in automatico. Ieri per me contava tanto la concentrazione sotto l'aspetto tattico e devo dire che, anche se era tanto che non giocavo, mi sono sentito molto bene. Avevo di fianco un grande giocatore come Andrea (ndr.: Ranocchia) e ci siamo capiti molto bene entrambi. Abbiamo parlato tanto e ci siamo detti tante cose anche prima della partita per cercare di fare tutto al meglio delle nostre possibilità. Così è stato, tranne il gol finale che non ci voleva e che ci è dispiaciuto parecchio subire. Felice per il ritorno? Grazie a tutti".

Sezione: News / Data: Ven 20 gennaio 2012 alle 13:30 / Fonte: Inter.it
Autore: Daniele Alfieri
vedi letture
Print