Brendan Rodgers, allenatore del Celtic, fa capire di non avere paura di dare chance a tutti gli uomini a sua disposizione nei prossimi mesi, e porta come esempio la prestazione offerta quest'estate nel match contro l'Inter a Limerick, durante la International Champions Cup. Nonostante la sconfitta, per il tecnco degli Hoops è arrivata comunque un'indicazione importante: "Pensate a quando, contro l'Inter, ho fatto giocare ragazzi che si pensava non fossero possibili titolari. E alla fine, sono stati sorprendenti.

Per questo chiedo loro di essere sempre pronti in allenamento ogni giorno; in ogni momento potrei chiamarli per farli giocare. Non ho remore se devo fare cambiamenti". 

Sezione: News / Data: Gio 27 ottobre 2016 alle 02:30 / Fonte: The Evening Times
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print