Il presidente delle Rondinelle Massimo Cellino ha parlato di Mario Balotelli ai microfoni di Telelombardia: "Innanzitutto i tribunali cerco sempre di evitarli... Forse il problema Balotelli è anche ingigantito. Mario è un ragazzo particolare ed è anche scontato che con la testa non sia più con noi, niente di diverso da come è sempre stato. Perché non ha reso? C'entra anche la sua gestione specie all'inizio quando c'era Corini che gli voleva bene ed è stato anche un po' viziato. Ad esempio venivano accettati un po' dei suoi ritardi. È sbagliato imputare tutto solo a Mario, però la delusione c'è e forse c'è anche da parte sua. Gli volevo bene, speravo che l'aria di casa e la voglia di Nazionale lo facessero andare bene. Siamo tutti delusi". 

Sezione: News / Data: Mer 27 maggio 2020 alle 22:59
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print