Aleksander Ceferin ribadisce il suo secco 'no' alla Superlega. Questa volta commentando le indiscrezioni riguardanti il ritorno in auge del progetto, promosso dal presidente del Real Madrid Florentino Perez. "Ho letto di questo piano folle - le sue parole riportate da Calcio e Finanza -. Se dobbiamo credere a quanto riportato, tutto arriva da un singolo presidente di club (non proprietario) e da un solo amministratore calcistico. Sarebbe difficile pensare a uno schema più egoista di questo. Chiaramente rovinerebbe il calcio in tutto il mondo; per i giocatori, per i tifosi e per chiunque abbia una connessione con questo sport – tutto a beneficio di un piccolo gruppo di persone”.

Il pericolo, per il numero uno del massimo organismo calcistico d'Europa, è lontano dal palesarsi: "Per fortuna c’è ancora abbastanza buon senso in questo sport affinché questo accada davvero. In realtà è tutto così inverosimile che non posso nemmeno pensare che qualcuno l’abbia solo sognato". 

Sezione: News / Data: Ven 06 dicembre 2019 alle 20:11
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print