"Domani sarà la partita dell'anno, non mi fido del Barça e dell'assenza di Messi, mi sarebbe piaciuto vederlo ma è meglio che non ci sia". Questo è il pensiero di Mauro Bellugi, intervistato da Radio Sportiva. L'ex difensore nerazzurro poi aggiunge: "Non siamo la Juve, le riserve dell'Inter sono di un altro livello rispetto ai titolari. Bisogna andare avanti e fare esperienza e Conte è la persona giusta per educare alla vittoria. Ho visto ragazzi affondare all'impatto con San Siro. Lo stadio deve aiutare, pubblico esigente ma non bisogna criticare alla prima palla sbagliata. Lukaku è fondamentale: aiuta, sa scambiare e dare palloni, quando sei in affanno ti affidi a lui che la tiene. Candreva sbaglia ancora qualcosa come concentrazione come contro il Borussia e deve rischiare di più il cross di prima".

VIDEO - INTER-BARCELLONA, L'ALLENAMENTO DELLA VIGILIA: SENSI DA SOLO, CANDREVA IN GRUPPO E IL LAVORO DEI PORTIERI

Sezione: News / Data: Lun 9 Dicembre 2019 alle 19:36
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print