“La Champions League è al centro del business. Perché cambiarla? Perché la miglioreremo". Con queste parole Josep Bartomeu, presidente del Barcellona, anticipa le modifiche per il format della Champions League a partire dal 2024 nel corso di un'intervista al Guardian. Il patron catalano aggiunge: "I tifosi ci chiedono più gare europee e dal 2024 il nuovo format li accontenterà. Faccio un esempio: la sfida con il Manchester United nei quarti di questa stagione è la prima volta che giochiamo contro negli ultimi 11 anni. La gara contro il Liverpool nell’andata delle semifinali è il primo scontro dal 2006. Non è possibile giocare tante gare ma non contro squadre come Liverpool e Manchester United". Bartomeu smentisce la creazione di una Superlega: "Non c'è nessun progetto di campionato chiuso o di una Superlega. Sarà una evoluzione per rendere la Champions più attraente, non sarà una rivoluzione totale".

Sezione: News / Data: Lun 06 maggio 2019 alle 14:49 / Fonte: Calcioefinanza.it
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print