Notte magica a Donetsk per l'Atalanta, che è riuscita nell'impresa di centrare gi ottavi di finale di Champions League per la prima volta nella sua storia battendo 3-0 lo Shakhtar. Buona parte del merito va al tecnico Gian Piero Gasperini,  che dopo il triplice fischio esulta così ai microfoni di Sky Sport: "Se devo dire la verità, sono stato tranquillo solo dopo il al terzo gol - ammette Gasp -. Siamo contenti per Bergamo, l'Atalanta e il calcio italiano; dovevamo acquistare credibilità in campo internazionale e ci siamo riusciti in un girone complicato. La qualificazione? Sentivamo questa possibilità, le occasioni devi coglierle quando ti capitano. Aver vinto in questo modo è qualcosa che rimane". 

Sezione: News / Data: Mer 11 dicembre 2019 alle 21:41
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print