I club di Serie A si schierano a stragrande maggiornaza per il piano B, quello relativo alla chiusura anticipata del campionato: come riporta Sky Sport, 16 club su 20 hanno votato per questa opzione, gli altri si sono astenuti. Pertanto, in caso di stop, se non ci saranno verdetti già aritmeticamente assegnati dal campo, non verranno indicate né la vincitrice dello Scudetto né le retrocesse. In subordine, si è parlato di avere due retrocessioni. Bocciati playoff, playout e algoritmo: la classifica finale sarebbe stilata con la media punti moltiplicata per le gare mancanti per definire le qualificate alle coppe. A caldeggiare l'ipotesi di non assegnare lo Scudetto, secondo Sport Mediaset, sarebbe stato Andrea Agnelli, mentre Urbano Cairo avrebbe aperto all'algoritmo solo per assegnare i posti per l'Europa. Il tutto al termine di una riunione fiume dove non sarebbero mancati i momenti di tensione anche in questa circostanza. Adesso tutto va in mano al prossimo Consiglio Figc in programma lunedì. 

Sezione: News / Data: Ven 05 giugno 2020 alle 21:49
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print