Arrivato ad Agrate dove si sta tenendo la festa di Natale delle giovanili, anche Marco Andreolli prende parola e parla ai ragazzi presenti: "Per me è la prima volta che ritorno a casa mia ovvero il settore giovanile. Sono arrivato qui a 16 anni e ringrazio tutti quelli che mi hanno accolto e mi hanno sempre seguito perché se sono arrivato in prima squadra è merito loro. Mi hanno fatto crescere come giocatore e come persona insegnandomi dei valori. Questo è quello che conta".

 

Sezione: News / Data: Gio 18 Dicembre 2014 alle 21:26 / Fonte: Dall'inviato Francesco Fontana
Autore: Gianluca Scudieri / Twitter: @JeNjiScu
Vedi letture
Print