Il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini annuncia in conferenza stampa l'intenzione di chiedere l'apertura degli impianti sportivi al pubblico in proporzione alla capienza dei suddetti: "Proporrò una percentuale di presenza che garantisca sicurezza per le persone. Se puoi andare in un ristorante e restare per due ore si fa fatica a spiegare perché non lo puoi fare in uno stadio. Serve un ragionamento con federazioni e ministero. Uno stadio da 50.000 posti non deve essere trattato come quello da 10.000", ha spiegato il governatore, citando anche il caso dei palazzi dello sport. 

Sezione: News / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 01:30 / Fonte: Calcioefinanza.it
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print