Gabriele Albertini, ex sindaco di Milano, parlando ai microfoni di 'Tutti Convocati' su Radio 24 si esprime sull'idea della costruzione di un nuovo stadio per Inter e Milan: "Mi riuscirebbe difficile vedere Milano senza San Siro, è come vederla senza la Scala. Sono contro la demolizione, sono per una ristrutturazione del Meazza. Quando ero sindaco, ho stabilito una convenzione per concedere la gestione dell'impianto Milan e Inter, buon argomento per uno scenario per le attività dei due club. Nessuno mi propose di abbatterlo all'epoca. Gli stadi sono per il calcio, 99 anni rinnovabili sarebbe quasi una concessione di proprietà fatta alle società. Credo anche che le parole di Beppe Sala di oggi siano una modalità "soft" per dire no alla demolizione. Vincoli sovrintendenza? Non mi risulta che ce ne siano".

Sezione: News / Data: Mer 27 marzo 2019 alle 21:44
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print