Intervistato da Eleven Sports Portugal, Adrien Silva ha parlato tra le altre cose anche del connazionale ed ex compagno di squadra, non solo in Nazionale ma anche allo Sporting, Joao Mario. "Giocavamo sempre insieme, ma Joao era centrocampista offensivo, mentre io e Willian giocavamo più in dietro. Lo vedevamo ogni momento, era bello vedere come gestiva il pallone. Se ci trovavamo in difficoltà passavamo a lui il pallone e risolveva il problema, sapendo come fare. Per me, Joao è un giocatore magico, può ancora crescere molto. Giocare e vincere al suo fianco è stato qualcosa di speciale".

VIDEO - CHE GOL HA FATTO CAVANI?

Sezione: News / Data: Sab 23 maggio 2020 alle 20:00
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print