Patrick Ciurria, offensivo del Pordenone, ha voglia di ripetere l'impresa che gli riuscì con la maglia dello Spezia ormai due anni fa. Dopo essere riuscito a perpetrare il giant killing nei confronti della Roma in Tim Cup, martedì il classe '95 di Sassuolo punta al colpo gobbo a San Siro, in casa dell'Inter: "Anche quella volta fu fondamentale il gruppo - ha raccontato a Il Gazzettino -. Come quest’anno a Cagliari, dove abbiamo vinto con merito. A questa opportunità pensavamo tutti già prima del match alla Sardegna Arena. Al 90', dopo aver vinto 2-1, quando ci abbracciammo tutti, in mezzo al cerchio, c’era già il Meazza.

Quando giochi contro avversari di grande calibro dai più del massimo per fare ancora meglio del solito. Un gol a San Siro? Sarebbe magnifico, ma ciò che importa è la prestazione di squadra. Noi ci crediamo e vogliamo provarci, anche per tutti gli amici e i familiari che insieme al popolo neroverde verranno a incitarci".

Sezione: L'avversario / Data: Sab 09 dicembre 2017 alle 04:30
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print