La regina delle bomber del campionato di Serie B femminile porta i colori nerazzurri. Gloria Marinelli, attaccante dell’Inter Femminile di Sebastian de la Fuente da 18 gol in stagione, si racconta in un’intervista rilasciata ad Omnisport – Perform raccontando in primo luogo quale giocatore rappresenta il suo punto di riferimento: “Mi piace molto Zlatan Ibrahimovic, forse perché mi rivedo molto in lui come caratteristiche fisiche e mentali”. Gloria racconta anche un po’ della propria storia: “Sono nata ad Agnone, un piccolo paesino del Molise; ho iniziato a giocare coi maschi, purtroppo nel Molise non ci sono squadre femminili quindi sono stata costretta ad espatriare… Ho giocato a Perugia e a Chieti prima che arrivasse la chiamata dell’Inter”.

Un’avventura iniziata nel 2017 e che sembra coinvolgere molto la Marinelli: “Questo è il mio secondo anno qui e sono molto felice di essere in questa squadra. Il gruppo è la parte migliore di questa squadra, non mi aspettavo di trovare ragazze così disponibili. Io mi trovo benissimo, loro mi danno un sacco di stimoli; grazie a loro siamo arrivate sin qui. Secondo me staremmo benissimo anche in Serie A”. Gloria è anche una habituée delle squadre giovanili azzurre: “Ho fatto tutte le selezioni fino alla Under 23. Come vengo percepita non lo so dire, perché magari qualcuna non mi guarda in faccia o altre mi danno il cinque, ma non ci faccio molto caso. Ancora non penso di essere pronta per la Nazionale maggiore, spero di fare un buon percorso col mio club per poi essere convocata. Per adesso cerco di dare il massimo in Under 23”.

Per Gloria, ormai l’Inter è diventata anche una questione di cuore: “Io provo un attaccamento speciale per questa maglia, da quando ci gioco per me è diventata una squadra del cuore. Quando vado a San Siro mi emoziono sempre ad ogni partita, mi sento di farne parte. Javier Zanetti? Pensando che viene a vederci a tutte le partite in casa per me è un onore, stento a crederci quando mi parla o mi dà consigli. Cosa mi dice? Di rimanere sempre concentrata, perché ci sono momenti delle partite dove mi perdo, se riuscirò a non farlo sarò più forte”.

VIDEO - TRAMONTANA NE HA PER TUTTI: NON SI SALVA NESSUNO

Sezione: Inter Femminile / Data: Sab 16 Marzo 2019 alle 21:46
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print