Il punto d'incontro o di rottura tra Antonio Conte e la dirigenza interista è sempre uno: il mercato. "Il tecnico chiede un mercato di alto livello per colmare il divario con la Juventus, la società non può accontentarlo in tutto, soprattutto se prima non vende", è l'analisi del Corriere della Sera di oggi.

Secondo il quotidiano, "Lautaro, Skriniar e Brozovic sono i tre uomini con cui è possibile fare mercato, rimpolpare le casse e dare l’assalto ai profili richiesti dall’allenatore". Oltre a questi c'è da capire il futuro di Eriksen e ovviamente quello di Martinez. 

I rinforzi chiesti da Conte sono uno tra Emerson Palmieri e Marcos Alonso a sinistra, ma soprattutto un "bersaglio grosso" a centrocampo che sarebbe un cavallo di ritorno: Nicolò Zaniolo. "Peraltro il club interista, che lo cedette due estati fa ai giallorossi, vanta un 20% in caso di rivendita del calciatore: in sostanza riportandolo a casa lo prenderebbe con un sostanzioso sconto.  In più c'è l'attacco, dove Conte spera di avere due grossi calibri.

Dagli investimenti, secondo il quotidiano, dipenderà il matrimonio tra l'Inter e Conte. 

VIDEO - "VITTORIA MERITATA", MA QUALCUNO FA COMUNQUE ARRABBIARE TRAMONTANA...

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 15 luglio 2020 alle 10:42
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print