Sorprendente pareggio all'Ezio Scida di Crotone nell'anticipo del sabato sera della quarta giornata del campionato di Serie A: la formazione rossoblu di Giovanni Stroppa riesce a fermare sull'1-1 la Juventus di Andrea Pirlo, un pari importante per i pitagorici, che si portano addirittura in vantaggio grazie al gol di Nwankwo Simy al dodicesimo su calcio di rigore, prima di essere raggiunti da Alvaro Morata, che al minuto 21 trova il primo gol della sua nuova esperienza bianconera. Nella ripresa, la Juve rimane in dieci per l'espulsione diretta di Federico Chiesa per un fallaccio su Luca Cigarini, poi troverebbe il gol del 2-1 ancora con Morata ma la rete dello spagnolo viene vanificata dal Var che segnala il fuorigioco dello stesso sull'assist su Juan Cuadrado. Primo punto in campionato, dal peso specifico elevatissimo, per il Crotone; Juve che deve ancora registrare parecchie cose. 

Sezione: Il resto della A / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 22:42
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print