Anche Granit Xhaka, giocatore elvetico di origini albanesi come Xherdan Shaqiri di cui è grande amico, commenta la notizia del passaggio dell'ex Bayern Monaco allo Stoke City. Quando gli viene chiesto se ritiene di avere fatto una scelta migliore rispetto alle sue rimanendo al Borussia Moenchengladbach replica: "Non so, non voglio giudicare. Conosco Xherdan da quando eravamo bambini, ognuno decide per la propria strada. Lui al primo anno al Bayern Monaco ha giocato molto, poi Pep Guardiola non ha più fatto affidamento su di lui.

Non so cosa sia successo all'Inter, non l'ho più sentito da allora. La domanda però è: si può dire di no ad un top club quando chiama? Il mio sogno è giocare in una grande squadra, lavoro duro ogni giorno per questo. Però ora sono concentrato sul Gladbach". 

Sezione: Focus / Data: Gio 13 agosto 2015 alle 21:48 / Fonte: Westdeutsche Zeitung
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print