Sanchez, Biraghi e poi ancora latri due colpi. L'Inter sta lavorando in silenzio per completare la rosa e, secondo Tuttosport, ad Antonio Conte saranno regalati ancora quattro rinforzi, dei quali un centrocampista e un vice-Lukaku. "Uno si chiama Arturo Vidal sul quale lo stesso tecnico è pronto a garantire in prima persona dopo il caso appena vissuto con Radja Nainggolan - si legge -. L’altra alternativa, se così si può dire quando si parla di un giocatore del Barcellona, è Ivan Rakitic, anche se la Juventus su questa operazione sembra più avanti. La strategia della dirigenza nerazzurra sul centrocampista cileno è chiara. Marotta Ausilio stanno operando con pazienza, senza forzare il club blaugrana, nella speranza che negli ultimi giorni di mercato il Barcellona (che per il momento valuta Vidal quasi 20 milioni di euro) apra alla formula del prestito (anche oneroso) con diritto di riscatto. Un’operazione a basso costo come quella che potrebbe far riabbracciare Fernando Llorente e Antonio Conte. L’ex attaccante del Tottenham è svincolato ed è diventato, dopo l’addio forzato a Dzeko, la prima scelta dell’Inter. Ma attenzione al Napoli perché i continui rifiuti di Mauro Icardi di non voler prendere in considerazione nessuna ipotesi di lasciare la sua Milano sta complicando fortemente questa operazione. De Laurentiis cerca un attaccante da consegnare nelle mani di Ancelotti, è disposto a puntare forte su Maurito ma in caso di rifiuto Llorente diventerebbe un’alternativa più che valida. L’attaccante 34enne sarebbe ben disposto a vestire la maglia nerazzurra, è disponibile a trattare sui suoi 4 milioni di ingaggio netti a stagione, ma vorrebbe che l’operazione si concretizzasse il prima possibile e non solo gli ultimi giorni di mercato per poi rischiare di avere brutte sorprese".

Sezione: Focus / Data: Gio 22 Agosto 2019 alle 08:37 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print