Con dodici gol in quindici partite Mauro Icardi ha conquistato Parigi. Ed è inevitabile proiettare il discorso al possibile futuro. "La storia fra Icardi e l’Inter è nota, così come la sua ultima tappa, ovvero il prestito al Psg il 2 settembre, ultimo giorno di mercato. Non è stata quella, però, la parola fine del legame fra l’Inter e Icardi. L’argentino è ancora sotto contratto col club di Suning e il prossimo primo luglio potrebbe tornare a Milano se il Psg non lo riscatterà per i 70 milioni pattuiti a inizio settembre" ricorda Tuttosport.

Oltre all'Inter, chi non si è pentito dell'operazione di mercato è anche Leonardo, ds del Psg, che su Icardi ha scommesso. "Le prestazioni di Icardi stanno convincendo Leonardo e il Psg a puntare su di lui. L’attaccante a febbraio compirà 27 anni, è nel vivo della carriera e soprattutto è l’erede ideale di quel Cavani che all’alba dei 33 anni e col contratto in scadenza, già a gennaio potrebbe salutare Parigi. Con il futuro di Neymar tutto da scrivere e un Mbappé sempre nel mirino di altri top club, Icardi rappresenta una certezza per il Psg. Tant’è che sotto la Torre Eiffel si sta ragionando se anticipare il riscatto già a gennaio - scrive TS -. Qualche contatto con l’Inter c’è stato e ovviamente da casa nerazzurra le porte sono ampiamente aperte: vendere a titolo definitivo Icardi già a gennaio sarebbe un colpaccio per Marotta e Ausilio che potrebbero così poi dedicarsi con maggiore cure al mercato di riparazione in chiave scudetto (considerando che entreranno anche 22 e passa milioni per Gabigol). Dunque il Psg ci pensa, l’Inter aspetta con ansia e... Mauro e Wanda? Economicamente il trasferimento a Parigi gioverebbe, visto che Icardi col Psg nella stagione ’20-21 guadagnerebbe 10 milioni contro i 5.5 che ritroverebbe a Milano. Ma il grande rendimento di Icardi sta facendo ragionare la moglie-agente su quello che potrebbe “pescare” a fine stagione: magari il Real, o chissà, quella Juventus che da due anni flirta gli Icardis. Per questo Wanda prende tempo e aspetta di capire se il Psg farà davvero il grande passo a inizio 2020 o aspetterà maggio".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - SANDER BERGE, THE NORWEGIAN PRODIGY

Sezione: Focus / Data: Sab 14 Dicembre 2019 alle 08:23 / Fonte: tuttosport
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print