Antonio Conte si conferma il re delle plusvalenze anche nella prima parte della sua esperienza alla guida dell'Inter. Il tecnico pugliese, la cui qualità indiscussa è quella di far sovraperformare i giocatori a sua disposizione, è riuscito nell'impresa di far incrementare il valore di mercato di due elementi della rosa come Stefano Sensi e Lautaro Martinez. Nello specifico, l'ex Sassuolo, che in questi primi mesi è diventato il perno del centrocampo nerazzurro segnando tre gol e sfornando quattro assist, ora vale 30 milioni di euro, 12 milioni di euro in più rispetto ad agosto secondo la valutazione fatta dal sito specializzato Transfermarkt.it. Impennata anche per il Toro, che dopo le due prestazioni di grande livello contro Barca e Juve è salito a 40 milioni di euro. 

Da segnalare anche la situazione di Sebastiano Esposito che, pur senza scendere in campo con la prima squadra in gare ufficiale, con i suoi 5 milioni è entrato nella classifica degli U17 più importanti del mondo.

Sezione: Focus / Data: Mar 8 Ottobre 2019 alle 15:57
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print