Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, in collegamento con Sky Sport ha fornito una precisazione importante sulla notizia circolata in questi minuti sull'apertura degli stadi per le regioni in zona gialla a partire dal primo maggio: "La decisione in merito agli Europei ci ha permesso di fare dei ragionamenti e ha fatto da apripista per una serie di aperture legate al mondo dello sport. Per quanto riguarda gli stadi, devo correggere la notizia apparsa: stiamo ragionando in merito alla Coppa Italia, perché pensiamo di poter garantire una presenza anche del 15% di tifosi per la finale di Reggio Emilia che si giocherà qualche giorno prima della gara inaugurale degli Europei. Per la data del primo maggio non c'è invece ancora nulla di ufficiale, il Governo non ha ancora preso posizione. Se ci saranno le condizioni saremo felici di poterlo fare, ma una posizione non c'è ancora. Stiamo ragionando per l'ultima partita di campionato ma non c'è nulla di definito. Sono comunque ottimista per la finale di Coppa Italia. Stiamo dando dei segnali importanti anche per dare anche fiducia al Paese. Lo sport ha rappresentato un punto di riferimento per la ripartenza. Io penso che si possa arrivare anche in breve tempo al 25% di capienza, si potranno rodare anche i sistemi di accesso". 

Sezione: Focus / Data: Ven 16 aprile 2021 alle 20:35
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print